Kennametal acquisisce Deloro Stellite

Questa transazione estende la la gamma di soluzioni resistenti all'usura di Kennametal


LATROBE, Pa., 17 gennaio 2012 - Kennametal Inc. (NYSE: KMT) ha annunciato oggi di aver firmato un accordo definitivo per acquisire il gruppo Deloro Stellite da Duke Street Capital per un valore di circa 277 milioni di Euro.  L'acquisizione, la cui conclusione è prevista entro 60 - 90 giorni, è soggetta a regolare approvazione di legge e alle condizioni di chiusura negoziate.

Deloro Stellite, società con sede nel Regno Unito e fatturato annuo di oltre 220 milioni di Euro, è un produttore e fornitore mondiale di soluzioni a base di leghe resistenti all'usura che possono essere utilizzate in condizioni estreme. La società impiega circa 1.300 dipendenti principalmente in sette stabilimenti operativi presenti in varie località in tutto il mondo: negli Stati Uniti, in Canada, in Germania, in Italia, in India e in Cina. Grazie alla sua competenza esclusiva nel trattare materiali e leghe metalliche e alle sue capacità specialistiche nei campi della progettazione e della produzione, Deloro Stellite fornisce soluzioni resistenti all'usura di grande valore e personalizzate per ogni cliente nei segmenti di mercato trattati da Kennametal, nei settori dell'industria petrolifera/del gas, della produzione di energia, dei trasporti e dell'industria aerospaziale.

"Deloro Stellite ha una lunga esperienza nel fornire valore eccezionale ai clienti in applicazioni molto impegnative, perciò siamo contenti che abbiano accettato di unirsi al team di Kennametal," ha commentato Carlos Cardoso, presidente e amministratore delegato di Kennametal.  "L'apporto dell'esperienza di altissimo livello nella tecnologia delle lavorazioni di superficie e nella scienza dei materiali di questa società aumenterà la nostra offerta di soluzioni nelle applicazioni che richiedono un'elevata resistenza all'usura."

Questa acquisizione è in linea con la strategia di crescita di Kennametal e permette alla società di raggiungere un maggiore equilibrio nei settori di mercato e nelle aree geografiche in cui opera. Si prevede che la transazione porterà a un aumento degli utili nell'anno fiscale che termina il 30 giugno 2013. Kennametal prevede di finanziare l'acquisizione attraverso le linee di credito e la liquidità operativa esistenti e si impegna a conservare il valore di rating dei propri investimenti.

Kennametal gestisce le acquisizioni seguendo un procedimento regolamentato, che fa parte del sistema operativo della società, noto come Kennametal Value Business System (KVBS).  Valence Group ha fornito servizi di consulenza sugli investimenti a Kennametal per la transazione.

L'acquisizione di Deloro Stellite è stata discussa in una conferenza dal vivo su Internet alle ore 8:00 fuso orario della costa orientale, il 17 gennaio 2012. È possibile rivedere la trasmissione e le slide della presentazione alla sezione Investor Relations sul sito Web Kennametal.com. La registrazione e le slide della presentazione per questo evento sono disponibili sul nostro sito Web dal 16 febbraio 2012.

Alcune delle dichiarazioni contenute in questa versione possono avere la natura di "dichiarazione di informativa prospettica" o risultare in anticipo rispetto ai tempi, ai sensi della sezione 27A del Securities Act del 1933 e della sezione 21E del Securities Exchange Act del 1934. Le dichiarazioni di informativa prospettica sono dichiarazioni che non si riferiscono strettamente a fatti accaduti o attuali. Sono esempi di informativa prospettica le dichiarazioni relative ai tempi di esecuzione della transazione e la prospettiva di guadagni per Kennametal. Qualsiasi informativa prospettica si basa su conoscenze attuali, aspettative e valutazioni che comportano un certo grado di rischio o incertezza. Nel caso in cui uno o più di questi rischi o incertezze dovessero verificarsi, o nel caso in cui le ipotesi su cui si basano le previsioni dovessero risultare non corrette, i risultati effettivi potrebbero variare in modo sostanziale rispetto a quelli attesi. Sono presenti numerosi fattori che possono fare sì che i risultati effettivi differiscano da quelli indicati nelle informative prospettiche. Questi fattori comprendono: la mancata realizzazione di qualsiasi condizione di esecuzione della transazione, dovuta ad un suo inadempimento o rinuncia; una recessione economica; disponibilità e costo delle materie prime utilizzate per la fabbricazione dei nostri prodotti; le nostre operazioni all'estero e i mercati internazionali, come ad esempio i tassi di cambio della valuta, differenti ambienti normativi, barriere commerciali, regolazioni degli scambi e instabilità sociale e politica; cambiamenti nell'ambiente normativo in cui operiamo, con riferimento a norme relative all'ambiente, alla tutela della salute e della sicurezza; la nostra capacità di proteggere e difendere la nostra proprietà intellettuale; la concorrenza; la nostra capacità di mantenere i nostri manager e dipendenti; necessità di risorse manageriali; domanda e accettazione dei nostri prodotti da parte del mercato; integrazione di acquisizioni e raggiungimento dei risparmi e delle sinergie attesi; cessioni di imprese; e applicazione di piani di bonifica ambientale. Molti di questi rischi sono descritti in modo più esauriente nell'ultimo rapporto annuale di Kennametal, nel modulo 10-K, e nelle sue comunicazioni periodiche con la Securities and Exchange Commission. Non ci assumiamo nessun obbligo di pubblicare alcuna revisione delle informative prospettiche in seguito a eventi o sviluppi futuri.


Kennametal Inc. (NYSE: KMT) fornisce produttività ai clienti che cercano il massimo delle performance, offrendo loro innovative soluzioni anti-usura standard e personalizzate. Tutto questo grazie ad una conoscenza approfondita dei materiali avanzati e dei loro campi applicativi.  Il nostro impegno per la sostenibilità ambientale ci permette di offrire al cliente un ulteriore valore aggiunto. Aziende che operano nei settori più vari, dall'aerospaziale al minerario, dal petrolifero all'industria energetica ed edile, riconoscono a Kennametal contributi straordinari in tutte le fasi produttive. Nell'anno fiscale 2011, i nostri clienti hanno acquistato prodotti e servizi Kennametal per 2,4 miliardi di dollari circa, forniti da circa 12.000 dipendenti che operano in più di 60 paesi con oltre il 50 percento del fatturato proveniente dai paesi al di fuori del Nord America.