Lavorazione del titanio

titanium machining - hero shot-prv

Beyond BLAST aumenta la durata dell'utensile fino al 100% nella lavorazione del titanio

È dura essere conosciuto ma non essere particolarmente amato. Questo è quello che succede al titanio. Sta rapidamente diventando il materiale preferito per le lavorazioni per l'industria aerospaziale, ma nonostante ciò ha fama di avere una scarsa lavorabilità.
 

La lavorazione del titanio può essere molto costosa. Solitamente i componenti vengono intagliati dal materiale, che viene quindi in gran parte sprecato. Durante la lavorazione il calore viene assorbito dall'utensile da taglio, e non dal materiale; questo provoca spesso la rottura prematura dell'utensile. Dal momento che di solito la lavorazione avviene a basse velocità di rotazione, si tratta di un materiale a bassa velocità di lavorazione. Il titanio è inoltre altamente infiammabile e pone potenziali rischi per la sicurezza.

Sono necessari utensili che lavorino ad alte velocità, non si surriscaldino, incrementino la resa e completino il lavoro senza rompersi.

Beyond BLAST™ di Kennametal per fresatura e tornitura è in grado di compiere tutto questo e molto altro. La struttura unica permette l'adduzione interna di refrigerante direttamente sul tagliente. Il refrigerante incontra il materiale nel punto di taglio, assorbendo il calore prima che questo si generi. Viene inoltre ridotto il rischio di infiammabilità.

La durata dell'utensile aumenta fino a 100% rispetto ai tradizionali sistemi di erogazione del refrigerante. Gli inserti Beyond BLAST™ hanno una durata fino a quattro volte maggiore rispetto agli inserti standard.

 

Video Beyond Blast